Dopo il Macrico
aspettando il Parco
stemma episcopale

SITO UFFICIALE DELL’UFFICIO MACRICO CURATo DALLA DIOCESI DI CASERTA

Chi siamo

Oltre quel Muro

Oltre quel Muro è il canale di comunicazione ufficiale della Diocesi di Caserta per tutta la fase di lancio e sviluppo del progetto che prevede l’apertura alla città e la rigenerazione urbana del sito oggi conosciuto con il nome di MA.C.RI.CO (Magazzini Centrali Ricambi Mezzi Corazzati), un’area militare dismessa di proprietà dell’Istituto Diocesano per il Sostentamento del Clero (I.D.S.C.) di una superficie totale di 324.505 mq.
Facendo memoria del luogo, mettendo in rete tutti i progetti presentati nel tempo da vari attori, pubblici e privati, le tesi di laurea di studenti, ma soprattutto, informando sul presente, Oltre quel Muro vuole essere un punto di riferimento per la comunità a favore della quale intende condividere eventi, notizie e comunicati.

IL SOGNO DEL VESCOVO

Quando è nato

il sogno

Il vescovo di Caserta, Pietro Lagnese, così ha annunciato alla città il suo sogno sull’ex Macrico, durante la Messa di ringraziamento del 31 dicembre 2021: «Quell’area, un tempo denominata Campo di Marte, sogno di poterla restituire ai casertani non più come luogo in cui preparare armi di morte ma come campo di pace, di vita, di incontro, campo di dialogo tra generazioni, terra in cui coltivare la pace, seminare la speranza e custodire la vita. Sì, questo io sogno e ad ogni casertano, per questo sogno, chiedo di operare insieme».

RESTA AGGIORNATO

News, interviste ed eventi

Oltre quel Muro
una nuova Vita

TI RACCONTO

I ricordi del Macrico

Ti racconto

Anch'io domenica sono stato al Macrico per me non è stata la prima volta, ho avuto la fortuna di entrarci dentro per anni quando era una caserma operativa perché ci abitava un mio amico con la sua famiglia perché il padre era maresciallo, rientrarci dopo tanto tempo è stato un ritorno al passato… La villetta ubicata sul viale principale era la casa del comandate della caserma, le case delle famiglie dei militari erano ubicate nei pressi della mura di cinta, c'era un campo di calcio da tennis, c'era lo spaccio dei militari di truppa

Antonio
Ti racconto

È stato la vita lavorativa di mio padre conosco bene quel complesso mio padre mi portava sempre era un'aria bellissima ben curato in tutto depositi magazzino per ricambi corazzati…

Luigi
Ti racconto

Conosco bene quell’area, mio Padre ufficiale dell’esercito, lavorava lì…. E spero Possa ritornate un bel polmone per la Città….

Gisella

cosa c'è oggi

Oltre quel Muro

HANGAR

CHIESA

MONUMENTO

PARCO

OFFICINE

Copyright @Oltre quel Muro 2022. Tutti i diritti sono riservati

Designed by